Natale come Mare

Anche se con un po’ di ritardo… I miei auguri…..

La mattina del 25 ero al mare, dato che la sera prima ero a vedere Bobo Rondelli, e guardandolo da lontano, ho pensato che il natale è come le onde…porta sulla spiaggia i detriti di un periodo….quest’anno mi ha riportato un pensiero che scrissi nel 2009…. La distinzione tra quello che ti toccherà per sempre e quello che ti toccherà per un solo attimo. La Vita che tocca la tua vita,la tua vita che tocca le cose; la tua vita di fronte alla vita, la tua vita di fronte alle cose.

Come scrive sempre la mia nonna Ross nei bigliettini di Natale “con amore”, EleonoraNATALE 2015

NATLE 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *